Cartucce inchiostro - HP - Canon - Epson -

Cartucce originali : affidabili, buona qualità di stampa, buone prestazioni di stampa.

Cartucce compatibili: costo minore ma uno studio riporta che il 40% delle compatibili o rigenerate si son rivelate difettose. Lo stesso studio mostra come il 14% delle cartucce risulti non funzionante da subito e il 27% si esaurisca molto prima rispetto alle cartucce originali. Al contrario l’affidabilità delle cartucce HP ha raggiunto la percentuale del 100%.

Le prestazioni qualitative delle cartucce compatibili sono le stesse delle cartucce originali HP?
Le cartucce originali HP, oltre ad assicurare stampe precise e immagini iper-realistiche, consentono alle vostre foto di durare in genere 50 volte più a lungo rispetto a fotografie stampate utilizzando inchiostri compatibili o rigenerati.
Certo un prezzo iniziale vantaggioso può certamente dare l’idea del guadagno tout court, ma fermatevi un attimo a pensare che cosa state acquistando:

cartucce non originali che potrebbero risultare inutilizzabili fin dall’inizio;
un numero maggiore di cartucce compatibili rispetto alle originali per stampare un numero minore di pagine;
cartucce che stampano foto e documenti di qualità minore e che dureranno meno nel tempo rispetto a quelli stampati con cartucce HP.

È quindi necessario prendere in considerazione una serie di altri fattori rispetto al mero risparmio iniziale. Tutti questi elementi (qualità, affidabilità, efficienza, produttività), che vanno al di là del prezzo d’acquisto, sono indicati come TCO: il costo di gestione della stampa, che rappresenta il modo più accurato per determinare i costi complessivi di stampa per un consumatore.

Ecco un breve elenco di costi nascosti in caso di utilizzo di cartucce compatibili o rigenerate:

costi per sostituire le cartucce difettose
costi di ristampa e tempo perso a causa di stampe di bassa qualità
costi di produttività dovuti a guasti della stampante, che portano a costose riparazioni e perdita di tempo prezioso.

Tutti problemi che riguardano tanto il privato quanto l’azienda.