Posta Elettronica Certificata PEC

La Posta Elettronica Certificata, PEC,  è il sistema che consente di inviare e-mail con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno, come stabilito dalla normativa (DPR 11 Febbraio 2005 n.68).
Rispetto alla Posta Elettronica ordinaria, il servizio PEC presenta delle caratteristiche aggiuntive che forniscono agli utenti la certezza a valore legale dell’invio e della consegna (o mancata consegna) delle e-mail al destinatario:
 

  • ha lo stesso valore legale della raccomandata con ricevuta di ritorno con attestazione dell’orario esatto di spedizione;
  • grazie ai protocolli di sicurezza utilizzati, è in grado di garantire la certezza del contenuto non rendendo possibile nessun tipo di modifica nè al messaggio nè agli eventuali allegati.

Il termine “Certificata” si riferisce al fatto che il gestore del servizio rilascia al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio ed eventuali allegati. Allo stesso modo, il gestore della casella PEC del destinatario invia al mittente la ricevuta di avvenuta consegna.
I gestori certificano quindi con le proprie “ricevute” che il messaggio:

Nel caso in cui il mittente dovesse smarrire le ricevute, la traccia informatica delle operazioni svolte, conservata dal gestore per 30 mesi, consentirà la riproduzione delle ricevute stesse con lo stesso valore giuridico.

La Posta Elettronica Certificata, oltre ad essere obbligatoria per tutte le imprese (professionisti, società, ditte individuali e Pubbliche Amministrazioni), si rivolge a tutti coloro che hanno l’esigenza di inviare e ricevere comunicazioni formali (e documenti allegati) con valore legale, di attestarne data/ora di invio e di consegna e di farlo con la massima semplicità, dal proprio computer o smartphone.

Privati, professionisti, aziende e enti pubblici usano in maniera diffusa la PEC al posto di fax e raccomandate per risparmiare tempo, ma anche denaro: la Casella PEC ha infatti un costo fisso, indipendente dalla quantità/dimensione dei messaggi spediti e/o ricevuti.

Il servizio PEC è pressoché immune dalla fastidiosa posta spazzatura in quanto non è possibile ricevere messaggi non certificati.

È possibile inviare un messaggio di Posta Elettronica Certificata ad una casella di posta elettronica ordinaria, ma in questo caso il mittente non riceverà la ricevuta di avvenuta consegna.